Aggiornato il 13 Ottobre 2020. Se sei un Artigiano, l’importo dei contributi fissi per il 2020 è pari a € 3.836,16 (€ 2.493,50 se richiedi la riduzione del 35% dei contributi), mentre se sei un Commerciante ammonta a € 3.850,52 (con la riduzione, € 2.501,84). Coronavirus, proroga Durc, validi fino al 15 giugno 2020 e contributi INPS. L’Inps , con propria circolare n. 52 del 9.4.2020 , ha fornito indicazioni in ordine all’ambito di applicazione del dettato normativo di cui al decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, che ha previsto ulteriori disposizioni concernenti la sospensione degli adempimenti e dei versamenti contributivi a causa dell’emergenza COVID-19, integrando il previgente assetto normativo previsto dal […] Tutti i risultati ottenuti ricercando CONTRIBUTI FISSI. Innovation manager, iscrizioni all’elenco MISE entro la scadenza del 25 ottobre . Sospesi i contributi INPS di competenza novembre 2020 / REDAZIONE. Con la circolare n. 22 di ieri, la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha analizzato le principali novità in materia di lavoro introdotte dal DL 137/2020 (DL “Ristori”), sottolineandone anche gli aspetti più critici. In relazione al D.L. Sospensione tasse e contributi marzo 2020: rinvio al 31 maggio Click To Tweet Circolare Inps 37 2020. 16/5/2020 iva del I trimestre 2020 (gennaio/febbraio/marzo) luglio/agosto ( data da definirsi) TASSE: saldo 2019 + I° acconto 2020 (SI RATEIZZABILE) 16/8/2020 iva II trimestre 2020 (fatture mesi di aprile/maggio/giugno) 16/8/2020 2 … Contributi Inps novembre: sospensione per zona gialla, arancione e rossa. Gli artigiani e i commercianti oltre a versare i contributi fissi saranno chiamati entro il 30 novembre 2020 a pagare il secondo acconto dei contributi eccedenti il minimale. 11. L’Inps, considerato l’imminente termine di versamento del 16 novembre 2020, non ha fatto ancora alcuna chiarezza in merito alla poca chiarezza dell’art. > Analizziamoli di seguito. La proroga riguarda i contributi previdenziali Inps in scadenza lunedì 16 marzo 2020, ma anche tutti i pagamenti verso le pubbliche amministrazioni. Enti non commerciali. Sospensione pagamenti dei contributi previdenziali e assistenziali per i mesi di aprile e di maggio 2020: chiarimenti Inps e per chi vale. Dati, ricerche e bilanci . Bozza del decreto liquidità 8 aprile 2020, n. 23, l’INPS fornisce le seguenti istruzioni operative, incentrate sulla sospensione dei termini dei versamenti in scadenza nei mesi di aprile e di maggio 2020. INPS - D.L. Logo inps. La proroga al 30 aprile 2021, introdotta dal decreto Rilancio, riguarda esclusivamente le imposte sui redditi e non anche i versamenti contributivi INPS. Proroga scadenze aprile e maggio 2020: versamenti IVA, ritenute e contributi in scadenza tra aprile e maggio al 30 giugno. Associazioni; Home › Autonomi e professionisti; Versamento contributi previdenziali ed assistenziali: slitta la scadenza del 16 novembre. Bilancio 2020: proroga scadenza e modalità di approvazione. 16/3/2020 iva del IV trimestre 2019 PROROGA PER CORONA VIRUS *** CONTATTARE LO STUDIO. I versamenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni, inclusi quelli relativi ai contributi previdenziali ed assistenziali ed ai premi per l’assicurazione obbligatoria, in scadenza il 16 marzo 2020 sono stati automaticamente differiti al 20 marzo 2020. Le disposizioni di cui all’articolo 18, commi 1 e 2 e commi 3 e 4, del D.L. Startup e PMI innovative: scadenza 31 luglio per gli adempimenti pubblicitari. Proroga contributi anche per artigiani e commercianti. FOTO. Con la circolare INPS 17 febbraio 2020, n. 28 l’Istituto indica gli importi dei contributi dovuti per il 2020 dagli iscritti alla Gestione Artigiani e dagli iscritti alla Gestione Commercianti.. Contributi novembre di commerciati e artigiani: l’Inps fa chiarezza? Quindi, il Governo ha considerato la difficile situazione economica e sanitaria che vive l’Italia. L’Inps con comunicato stampa del 15/5/2020 precisa che la sospensione dell’obbligo del versamento riguarda anche i contributi dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali con scadenza 18 maggio 2020 (I rata contribuzione sul minimale anno 2020) in presenza dei requisiti di cui ai commi da 1 a 5 dell’articolo 18 del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23. Se ti stai chiedendo come calcolare i contributi INPS Commercianti 2020, non preoccuparti, è abbastanza semplice. Contributi fissi per artigiani e commercianti Ad inizio 2020, INPS, con un’apposita circolare, ha chiarito le aliquote e i contributi fissi per artigiani e commercianti relative all’anno 2020. Pubblichiamo di seguito il comunicato stampa diramato il 15 maggio 2020 dalla direzione centrale organizzazione e comunicazione dell’Istituto nazionale di previdenza sociale. Bilanci, rendiconti e flussi finanziari; Rendiconto e Bilancio sociale Proroga contributi INPS di maggio – cosa fare. Proroga 2° acconto al 10 dicembre: entro domani anche i contributi INPS oltre il minimale Chiamati a versare anche gli iscritti alla Gestione separata INPS ossia i professionisti senza cassa. La scadenza del 16 novembre della terza rata dei contributi fissi Inps dovuti da artigiani e commercianti è stata sospesa con il decreto Ristori Bis. Questa gestione si caratterizza per la presenza di minimali obbligatori, a differenza della Gestione Separata. 16 Settembre 2020: versamento dei contributi Inps, delle imposte irpef dei lavoratori dipendenti da parte dell’impresa. Lo dice il messaggio dell'ente n. 1374 del 25 marzo 2020 Segnalate da Inps e riprese dal Ministero del Lavoro alcune nuove indicazioni in merito alle misure di sostegno per aziende e lavoratori in emergenza Covid-19.Sono: il messaggio n. 4718 del 15 dicembre 2020 ripreso dal Ministero del Lavoro il 16 dicembre riporta indicazioni per la domanda online di congedo Covid-19 in caso di quarantena scolastica figlio convivente minore di 14 anni. LEGGI ANCHE >>> Decreto Ristori Bis, contributi Inps e versamenti IVA: la sospensione. Proroga versamenti imposte e contributi al 30 aprile 2021 15 Novembre 2020 Il governo ha prorogato il termine per ¡l versamento del secondo acconto di imposte e contributi (Irpef, Irap, addizionali, imposta sostitutiva, cedoLare secca, contributi Inps artigiani commercianti, gestione separata etc,) dal 30.11.2020 al 30.04.2021. I pagamenti sospesi devono essere effettuati, senza sanzioni e interessi: in unica soluzione entro il 16 marzo 2021; La scadenza del pagamento della terza rata dei contributi fissi INPS dovuti da artigiani e commercianti resta il 16 novembre 2020? Tuttavia, se il lavoratore autonomo consegue un reddito superiore a 47.379 euro, occorre versare l’1% in più di contributi. Venerdì, 6 novembre 2020. x. STAMPA . n. 18/2020 - Sospensione dei termini per contributi e premi per i contribuenti con ricavi non superiori nel 2019 a due milioni di euro - Istruzioni operative L’INPS ha emanato le indicazioni operative necessarie per la sospensione dei versamenti contributivi di cui al decreto legge n. 18 del 17 marzo 2020. Aliquote Inps 2020: Artigiani Se sei un Artigiano in Partita Iva, dovrai versare i contributi in base al tuo reddito imponibile: Da € 0 a € 15.953: € 3.836,16 di contributi fissi; Da € 15.953 a € 47.379,00: 24%; Da € 47.379,00 a € 103.055,00: 25% Prevista la proroga delle scadenze del versamento dei contributi volontari INPS. 20 Agosto 2020: Contributi Inps artigiani e commercianti, 20 Agosto 2020: Pagamento IVA II trimestre 2020; 25 Agosto 2020: scadenza Intrastat per le imprese soggette alla comunicazione mensile, Scadenze fiscali Settembre 2020. Nel comunicato stampa del 15 maggio 2020, circa la possibilità di includere anche la scadenza per i contributi di artigiani e commercianti del 18 maggio nella sospensione prevista dal Decreto Liquidità, l’INPS ha effettuato alcuni chiarimenti. I versamenti dell’intero anno 2020 possono essere pagati entro febbraio 2021. La proroga della scadenza dei contributi fissi di artigiani e commercianti si applica anche ai soggetti iscritti in qualità di soci di società. Quest’ultimo è riconosciuto sui versamenti riguardanti il periodo retributivo del mese di novembre 2020, il cui termine di versamento dei contributi previdenziali e assistenziali dovuti all’INPS risulta essere il 16 dicembre 2020. Le aliquote contributive di finanziamento delle gestioni pensionistiche sono fissate al 24%. Questo articolo Questo articolo e correlazioni. Procediamo ora ad illustrarti le aliquote 2020 con esempi pratici. 16/5/2020 1 rata inps 2020 contributi fissi artigiani/commercianti. L'Inps annuncia infatti: " verrà differito il termine per i versamenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni originariamente previsto per il 16 marzo ". Prima il Decreto Liquidità e poi il Decreto Rilancio hanno consentito di sospendere e posticipare i versamenti dei contributi INPS per il mese di maggio. Proroga al 20 marzo 2020 dei pagamenti in scadenza al 16 marzo 2020. Minimali e massimali contributi Inps Artigiani e commercianti 2020. Proroga scadenza contributi Inps fissi – 18 Maggio 2020 Venerdì 15 maggio è uscito un comunicato dell’INPS in cui specifica che la scadenza del 18 maggio riguardante gli INPS fissi per artigiani e commercianti è prorogata al 30 giugno in caso di calo del fatturato di almeno il 33% di aprile 2020 paragonato ad aprile 2019. I costi contributivi riguardano la parte fissa, quindi occore versare le somme indipendentemente dal reddito conseguito. Aliquote dei contributi previdenziali e nuove scadenze della dichiarazione e dei versamenti deliberate dall'ENPACL ente dei consulenti del lavoro, a causa dell'emergenza COVID 19 Artigiani e commercianti possono rinviare il pagamento dei contributi all'Inps con scadenza il 18 maggio (lunedì prossimo), relativi alla prima rata di minimale per l'anno in corso.